Project Description

Il bando pubblicato dalla Regione Toscana si rivolge alle PMI agroalimentari che operano nel settore della trasformazione, della commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli ed intende garantire una ricaduta economica positiva sui produttori primari (agricoltori), contribuendo al rafforzamento delle filiere agroalimentari e alla valorizzazione della produzione di qualità.

Sono ammissibili investimenti in beni materiali ed immateriali per aumentare la competitività, promuovere l’adeguamento e l’ammodernamento delle strutture produttive di trasformazione e di commercializzazione, nonché  investimenti per migliorare la sicurezza nei luoghi di lavoro ed i processi produttivi rispettosi dell’ambiente.

La dotazione finanziaria è pari a 15 milioni di euro.

Il tasso di contribuzione previsto è:

– pari al 25% per lavori ed opere edili;

– pari al 35% per l’acquisto di macchinari e attrezzature, per le spese generali e per gli investimenti immateriali.

L’importo massimo del contributo pubblico concesso, per singola domanda di aiuto, è pari a 900.000 euro, mentre il contributo minimo non può essere inferiore a 50.000 euro.

Le domande devono essere presentate a partire da giovedì 8 settembre fino a mercoledì 30 novembre 2016.

Per maggiori informazioni clicca qui