Il MIPAAF ha pubblicato i criteri e le modalità per la concessione di contributi concernenti iniziative volte a sviluppare azioni di informazione per migliorare la conoscenza, favorire la divulgazione, garantire la salvaguardia e sostenere lo sviluppo dei prodotti agricoli ed alimentari contraddistinti dal riconoscimento UE. Sono ammissibili a presentare domanda di contributo:

  • Organismi a carattere associativo dei Consorzi di tutela riconosciuti;
  • Consorzi di tutela riconosciuti;
  • ATI (Associazioni Temporanee di Imprese), tra i soggetti di cui sopra, e/o gli Organismi associativi operanti nel settore delle DOP e IGP.

Possono essere finanziate: A) Iniziative volte a sviluppare azioni di informazione per migliorare la conoscenza e favorire la divulgazione dei prodotti DOP e IGP: fiere, convegni, esposizioni, concorsi, pubblicazione e divulgazione di conoscenze, informazione sui prodotti DOP e IGP, scambi interaziendali di breve durata. B) Iniziative volte a garantire la salvaguardia ed a sostenere lo sviluppo dei prodotti DOP e IGP: formazione professionale, acquisizione di competenze e attività dimostrative, studi e ricerche, consulenza. I progetti possono riguardare una o più attività di cui alla lettera A) ed una o più attività di cui alla lettera B). L’importo massimo del contributo ammonta a:

  • 60.000 euro, per iniziative di cui alla lettera A);
  • 250.000 euro, per iniziative di cui alla lettera B).

La percentuale di finanziamento varia a seconda della tipologia di attività, fino a un massimo del 90%. Le istanze per la richiesta dei contributi devono essere presentate entro le ore 17.00 dell’8 marzo 2017. Per ulteriori informazioni clicca qui