Articolo del 2018-01-02 da http://mp.weixin.qq.com/s/xtUEnSZayq_eEH865LIsaA

La Camera di commercio per l’importazione e l’esportazione di alcolici ha comunicato i dati sulle importazioni di vino in Cina, da cui abbiamo estratto i principali dati sul vino:

Da gennaio a novembre 2017 le importazioni di alcolici in Cina hanno raggiunto i 4,27 miliardi di dollari USA, la crescita è dunque rimasta moderata.

I principali importatori di vino hanno assistito a una certa crescita, tra cui quella a due cifre dell’import birra, l’industria del vino ha continuato ad accelerare e quella dei liquori ha mantenuto un aumento costante di quasi il 40%.

Performance del vino:

L’importazione complessiva di vino sta aumentando. Tra questi, si nota un ulteriore aumento dei vini imbottigliati che raggiungono il valore di 2,27 miliardi di dollari, in aumento del 15,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, e pari al 53,2% del totale degli alcolici importati, e al 91,2% del vino totale importato.

Origine delle bottiglie importate:

Come mostrato nella tabella, da gennaio a novembre, le importazioni di vino imbottigliato da Francia, Australia e Cile hanno continuato a crescere con una quota di mercato del 78,6%, con un leggero aumento per la Francia, la costante crescita per l’Australia e una forte crescita per il Cile . Fatta eccezione per le performance negative del Sud Africa, le importazioni di vino imbottigliato dagli altri paesi hanno mostrato una generale tendenza al rialzo.

A novembre, le importazioni di vino imbottigliato sono state di 250 milioni di dollari USA, con un incremento del 41,0%, con un costante aumento del 4% per tre mesi consecutivi. Come mostra il grafico, la Francia è tornata in cima alle classifiche, spingendo l’Australia in seconda posizione, mentre l’Italia ha battuto gli Stati Uniti scalzandoli dal quinto posto.

Il valore delle importazioni per i vari paesi sono:

  • Francia : $ 96,55 milioni – con un aumento del 25,5% rispetto allo stesso periodo lo scorso anno
  • Australia : $ 80,67 milioni – con un aumento del 111,3% rispetto allo stesso periodo lo scorso anno
  • Cile: $ 23,59 milioni – con un aumento del 66,2%  rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
  • Spagna : $ 12,22 milioni – con un calo del 2,6% rispetto allo stesso periodo lo scorso anno
  • Italia : $ 11,23 milioni – con un aumento del 17,7% rispetto allo stesso periodo lo scorso anno

I primi cinque importatori di questo mese hanno rappresentato il 90,3% delle mie importazioni totali di vino in bottiglia.